LA RIPARTENZA</br>DOPO LA TEMPESTA

LA RIPARTENZA
DOPO LA TEMPESTA

Ruolo della neuropsicofarmacologia,
della ricerca e dell’innovazione tecnologica
VIDEOCONFERENZA RESIDENZIALE
CON HUB A MILANO E VENEZIA MESTRE
26-27-28 gennaio 2022
XXIII Congresso Nazionale Sinpf

LA RIPARTENZA DOPO LA TEMPESTA

Ruolo della neuropsicofarmacologia, della ricerca e dell’innovazione tecnologica

0

Days

0

Hours

0

Minutes

0

Seconds

La ripartenza dopo la tempesta. Ruolo della neuropsicofarmacologia, della ricerca e dell’innovazione tecnologica.

L’attuale pandemia non è rimasta sola, ma ne ha innescate altre, il suo dilagare è divenuto un insieme di patologie pandemiche non solo sanitarie ma anche sociali economiche, psicologiche, dei modelli di vita, di fruizione della cultura e delle relazioni umane. Questo insieme di problemi di salute, ambientali sociale ed economici con le sue pesanti ripercussioni sulle fasce di popolazione svantaggiata ha costituito una Sindemia.
L’aggregazione dell’infezione da Covid-19 con una delle malattie non trasmissibili (diabete, cancro, cardiovascolare, salute mentale) su un fondo di disparità sociale ed economica ha aggravato gli effetti negativi di ogni patologia.
La pandemia di Covid-19 ha amplificato l’impatto su un’altra epidemia in corso da anni come la crescita di patologie mentali, della depressione, dell’ansia, dei disturbi del sonno.
Tanti i fattori socio ambientali che concorrono a questo aumento: la stigmatizzazione, l’emarginazione sociale, la povertà, l’isolamento sociale. Tutti fattori che hanno inciso sulla salute mentale e su altre patologie come quelle cardiovascolari dove si prevede nei prossimi anni, parallelamente ad un aumento della depressione fino al 20% un aumento anche dei disturbi cardiovascolari.
La pandemia emozionale ha preso fin dall’inizio a mordere sempre più, depressione, ansia, disturbi del sonno, paure, incertezza, rancore emozioni che sono cresciuti di intensità fino a sfociare in disturbi clinicamente significativi e gravi. La ricerca scientifica ha fatto balzi insperati con i nuovi vaccini e l’immunologia con le numerose possibili applicazioni in altri campi primo quello oncologico, ma anche nel campo delle neuroscienze gli studi sulle sequele neuropsichiatriche, un post covid su tre ha ricevuto una diagnosi di un disturbo neuropsichiatrico entro sei mesi dalla malattia, stanno portando verso interessanti studi e cure dei disturbi cognitivi.
Il consumo di psicofarmaci, di integratori, le terapie complementari sono cresciuti a doppia cifra e nuovi farmaci sono in arrivo per il trattamento della depressione, dell’ansia, delle psicosi, dei disturbi bipolari, dei decadimenti cognitivi. Inoltre una nuova interazione e necessità di integrazione tra psicofarmacologia e App e psicoterapie digitali si impongono sempre più evidenti con la prima terapia digitale riconosciuta e rimborsata in Germania dal sistema sanitario Nazionale.
La campagna vaccinale sta permettendo il superamento della tempesta sindemica e il ritorno a una nuova normalità… quella del dopo la tempesta.

Vi aspettiamo al XXIII Congresso Nazionale della SINPF.

Claudio Mencacci        Matteo Balestrieri

  • Integrazione tra psicofarmacologia e App
  • La digitalizzazione dei trattamenti: monitoraggio e valutazione a distanza
  • Psicofarmaci durante e dopo Covid-19
  • Clinica e terapia della Brain Fog Syndrome
  • Psicofarmacologia in adolescenza
  • Effetti collaterali metabolici della psicofarmacologia in adolescenza
  • Psicofarmacologia di genere
  • Psicofarmacologia dei disturbi personalità
  • Nuovi approcci terapeutici nel trattamento della schizofrenia
  • Depressione moderata-grave
  • Depressione resistente
  • Psicofarmacologia nei soggetti bipolari
  • Trattamenti farmacologici delle dipendenze da sostanze e comportamentali (addiction gambling)
  • TMS -trattamento delle dipendenze e del craving
  • Trattamento psicofarmacologico dello spettro autistico
  • Disturbi di genere
  • Disturbi del sonno e narcolessia
  • Disturbi d’ansia
  • Ansia sociale psicofarmacologia – CBT e Digital Therapy
  • Disturbi neurodegenerativi – decadimento cognitivo-demenze
  • Disturbi neurologici da Covid-19
  • Trattamento farmacologico nei pazienti a rischio
  • Approccio cronobiologico nei diversi trattamenti:sonno-ansia-depressione
  • La farmacoterapia dell’ADHD adulto e dell’adolescente
  • La gestione degli eventi avversi in psico farmacoterapia
  • Farmacoterapia e Intelligenza Artificiale
  • Farmaci con azione anti suicidaria
  • Screening farmacogenomici
  • Disturbo post traumatico da stress
  • Trattamenti farmacologici innovativi dei disturbi da stress-trauma-adattamento
  • Psychedelich Psychiatry sviluppi e applicazioni prossime
  • Gestione e trattamento degli effetti collaterali nella sfera sessuale